RaiUno_logo
VUOI PARTECIPARE COME CONCORRENTE ALLA PROSSIMA EDIZIONE DE “LA PROVA DEL CUOCO (LOGO)”? CHIAMA LO 02 89919903

GazzetTinto

Sformato di agnolotti con salsa delicata ai porri

Come t’impiatto il piatto Laura e Margherita Landra

    » Segnala ad un amico

    Rubriche: Le Maestre di Cucina
    Cuoco: LAURA E MARGHERITA LANDRA
    Tipologia: Primi Piatti
    Tempo di preparazione: 1 ora
    Difficoltà: Difficile

    Ingredienti: Per gli agnolotti: 400 g di farina 00 4 uova 1 cucchiaio di olio extra vergine d’oliva 400 g di arrosto di vitello 50 g di grana grattugiato Per la salsa: 3 porri 100 g di bietole verdi 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva vino bianco secco q.b. 1 cucchiaio di farina bianca 1 bicchiere di brodo 200 g di panna 250 g di prosciutto cotto affettato 100 g di grana grattugiato sugo d’arrosto

    Procedimento:
    Impastate la farina dopo averla setacciata con le uova e unitevi pure la cucchiaiata di olio. Dovrete ottenere una pasta elastica ed omogenea. Salatela. Frullate pure l’arrosto  e unitelo al formaggio. Dovrete ottenere un composto perfettamente omogeneo. Salatelo e pepatelo. Stendete con una macchinetta la pasta un po’ alla volta in modo che non si secchi.
    Mettete dei mucchietti di farcia e poi sovrapponete un’altra striscia di pasta.
    Premete bene tra raviolo e raviolo e poi ritagliateli con la rotella dentellata.
    Lessate in abbondante acqua salata gli agnolotti. Scolateli e raffreddateli leggermente.
    Condite poi gli agnolotti con il sugo d’arrosto  e unitevi pure il formaggio grattato. Imburrate abbondantemente uno stampo quadrato da cm,19xcm.19 alto cm.10. Mettete sul fondo un po’ di carta forno e poi foderate lo stampo con il prosciutto. Versatevi gli agnolotti conditi con il sugo d’arrosto e il formaggio e pressateli leggermente.
    Coprite con il prosciutto rimasto. Passate in forno già caldo a 200° per circa venti minuti. Pulire e lavare i porri, affettateli. Pulite le bietole e tagliatele a pezzetti. Mettete il tutto in una padella con l’olio e fate appassire. Bagnate di vino bianco e fatelo sfumare completamente. Frullare le verdure per ridurle completamente in purea. Rimetterle nella padella e spolverizzare di farina bianca. Fate tostare,poi aggiungere il brodo. Rimescolare e continuate a farlo portando la salsa all’ebollizione. Aggiungere la panna e scaldare ancora.  Aggiustare di sale e di pepe. Levare lo stampo dal forno,aspettare qualche minuto,poi sformare gli agnolotti sul piatto da portata. Versate la salsa sul piatto da portata e la rimanente in salsiera. Guarnite con il porro sbollentato tenuto da parte.